Maria Grimaldi, decoratrice di Cerignola: “Sono contenta di dare bellezza ad un luogo a cui sono legata”

Basta davvero poco per rendere i luoghi in cui viviamo più piacevoli e ameni. Giovanni Iacobazzi, titolare dell’edicola “Mercadante” di Cerignola, ha pensato bene di personalizzare e abbellire il posto in cui, da tanti anni ormai, trascorre gran parte della sua giornata tra giornali, riviste, libri e gadget per bambini. Lo ha fatto affidandosi ad una decoratrice di professione, Maria Grimaldi, originaria di Cerignola residente a Milano da circa venti anni.

Abbiamo raggiunto Maria sul piccolo “cantiere” allestito presso l’edicola. Precisamente, il decoro occuperà una delle vetrine laterali della struttura.

Siamo amici dall’infanzia, e quando Giovanni mi ha chiesto se potevo aiutarlo ad abbellire la sua edicola con una decorazione non ci ho pensato su due volte e sono tornata a Cerignola, dove comunque vive la mia famiglia”, ha detto Maria.

Vivo a Milano da circa venti anni ormai, e mentre all’inizio mi sono adattata ad altri tipi di lavori per far quadrare i conti a fine mese, da un po’ di tempo a questa parte, dopo essere stata licenziata dall’ultimo impiego, ho deciso di tornare al mio primo, unico vero amore da sempre: il disegno, la decorazione. Così oggi posso affermare di essere decoratrice a tempo pieno e di vivere di questo lavoro”, rivela con un pizzico di emozione.

Maria ha frequentato a Cerignola l’Istituto d’Arte “Sacro Cuore”, poi ha proseguito con l’Accademia delle Belle Arti a Foggia. “Fin da subito mi sono specializzata nella decorazione, pur avendo studiato e approfondito altre modalità artistiche. Quando hanno cominciato a chiamarmi per commissionarmi diverse opere, ho perfezionato il mio stile cercando sempre di rispettare le esigenze e i gusti dei clienti”, dichiara Maria.

Ulivi decorati in locali e abitazioni

A Forlì, presso il Risto-Bottega “Ambasciata di Puglia”, di cui sono titolari Gianluca e Concetta Russo, anche loro originari di Cerignola, un po’ di mesi fa Maria ha disegnato un enorme albero di ulivo che è diventato il simbolo del locale Puglia style. “I nostri clienti chiedono di fotografarsi sotto l’ulivo, per quanto è bello e reale”, dice Gianluca, titolare del ristorante pugliese.

Un cliente di Milano, invece, ha voluto che Maria riproducesse alcuni alberi di ulivo all’interno della sua abitazione. “E’ stato emozionante: questo signore, di origini ebraiche, è un appassionato di alberi di ulivo e così ha deciso di farli decorare all’interno della sua casa per poterli ammirare sempre”.

Decoro all’edicola: di cosa si tratta?

Qual è invece il soggetto che Maria sta decorando in questi giorni sulla saracinesca dell’edicola Iacobazzi nei pressi della piazza Mercadante? Facile intuirlo, ma sarà davvero interessante osservare come Maria proseguirà nel suo lavoro, per il quale ha previsto il tempo di circa una settimana.

Siamo convinti che questa decorazione piacerà tanto ai clienti dell’edicola e a chiunque ami la bellezza e la creatività.

Buon lavoro Maria, torneremo senz’altro a lavoro ultimato per complimentarci con te.

 

 

 

 

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Autore dell'articolo: Cristiana Lenoci

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento