Cerignola ancora senza luminarie: le lamentele dei cittadini e dei commercianti

Dicembre è arrivato, ma le strade di Cerignola sono ancora prive di luminarie e addobbi natalizi. Il centro della cittadina, come testimoniano alcune foto scattate da cittadini che hanno percorso le vie del corso nelle ore serali, è tristemente spoglio e l’atmosfera natalizia è del tutto inesistente.

Ad essere penalizzati da questo sono in primis i commercianti, ma anche i singoli cittadini lamentano questa situazione. “In altri paesi, anche più piccoli del nostro, si respira aria di Natale con le luci e gli addobbi. Camminare qui la sera fa venire la tristezza!”, dice Maria, che è solita passeggiare con i figli la domenica sera.

Non viene proprio voglia di uscire per fare shopping. I negozi sono addobbati ma rispetto agli altri anni c’è una moria per il corso cittadino”, conferma la signora Lucia, che ammette di trascorrere la domenica al centro commerciale.

Mi auguro che in questi giorni vengano a mettere le luci, altrimenti davvero sarà un Natale triste!”, dice un commerciante che non vuole dire il suo nome.

Qui-prosegue- esiste davvero un’emergenza per il commercio: bisogna fare al più presto qualcosa, o rischiamo di chiudere tutti”. Il suo appello è molto accorato e non possiamo non accoglierlo.

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Autore dell'articolo: Cristiana Lenoci

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento