Vittoria importante per l’Audace Cerignola per salutare il 2018

L’Audace chiude il girone d’andata con una vittoria importante, battendo 2-0 il Francavilla. I gol (uno per tempo) portano le firme di Carannnate e Lattanzio.

Mister Bitetto deve far fronte alle assenze per squalifica di Esposito e Foggia e opta per il 4-3-3 con il rientro di Pollidori al centro della difesa, Di Cecco in cabina di regia, Marotta e Loiodice ai lati di Lattanzio. Lazic risponde scegliendo lo stesso modulo degli ofantini con D’Auria-Leonetti-Grandis a comporre il tridente offensivo.

La gara è abbastanza equilibrata. L’Audace prova a far la partita ma gli ospiti occupano il campo con ordine. Al dodicesimo Loiodice apre la cronaca de match con una girata alta sopra la traversa. È sempre l’undici gialloblù il più pericoloso: la tecnica e velocità sono un fattore sulla corsia. Suo il cross per il colpo di testa di Lattanzio terminato largo al minuto 20. Il Francavilla non soffre e quando può attacca soprattutto con D’Auria. Al minuto 23, la punizione tagliata del dieci ospite è ben respinta con i pugni da Abagnale. Poco dopo, Leonetti manda di poco largo un ottimo cross dalla destra sempre di D’Auria. L’Audace prova a lievitare soprattutto nel finale. Minuto 43, girata volante di Marotta. Alvigini si distende e respinge. Proprio sul finire della prima frazione arriva il gol. Discesa di Marotta sulla sinistra, la palla arriva al centro dell’area dove c’è Carannate che calcia sul primo palo e batte Alvigini stappando il match. 1-0 e squadre negli spogliatoi.

Nella ripresa è il Francavilla a spaventare i padroni di casa al minuto 52. Lancio perfetto di Ragone per D’Auria che addomestica, si accentra e calcia: Abagnale si distende e respinge. I gialloblù mantengono il pallino del gioco facendosi preferire sul piano del palleggio e rendendosi pericolosi con rapide ripartenze. Come quella che porta al piattone di Loiodice (ben servito da Longo) al minuto 63: palla alta. Al 66esimo è sempre il duo Loiodice-Longo a rendersi pericoloso, questa volta a parti invertite: cross del primo per la girata del secondo che manca di poco il bersaglio grosso. Dopo la punizione di Longo ben respinta da Alvigini al minuto 73, l’Audace riesce a mettere la parola fine al match all’84 esimo. Punizione tagliata di Vitofrancesco per la testa di Lattanzio, che svetta più in alto di tutti e fa 2-0. Per il Francavilla è il colpo del ko. I padroni di casa, infatti, chiudono in avanti con le occasioni di Vitofrancesco (palla di poco larga) e Loiodice (tiro a giro parato).

Finisce 2-0: i gialloblù di mister Bitetto riscattano la brutta sconfitta di Picerno, salutando con tre importanti punti il proprio pubblico e chiudendo con una vittoria il 2018.

IL TABELLINO

AUDACE CERIGNOLA – Francavilla 2-0

(primo tempo 1-0)

MARCATORI: 45’ Carannante, 84’ Lattanzio

AUDACE CERIGNOLA (4-3-3): Abagnale, Russo, Matere, Carannante, Abruzzese, Pollidori (76’ Vitofrancesco), Longo, Di Cecco, Lattanzio, Marotta (68’ Nadarevic), Loiodice. A disposizione: Tricarico, Ujka, Allegrini, Nardella, Parise, Nadarevic, Grasso, De Cristofaro. All: Bitetto

Francavilla (4-3-3): Alvigini, Ragone (78’ Cardamone), De Gol (55’ Lavopa), Raiola, Pagano (65’ Giordano), Di Giorgio, Grandis (68’ Morales), Collocolo, Leonetti (82’ De Marco), D’Auria, Grandis. A disposizione: Russo, Lavano, Cimino, De Lorenzo. All: Lazic

NOTE:
Ammoniti: Luca Russo (A), Abruzzese (A), Abagnale (A), Collocolo (P)

Recupero
primo tempo: 1’ minuto
secondo tempo: 5’ minuti

Angoli: 6-5

Ufficio Stampa Audace Cerignola

 

Foto: Vito Monopoli

 

 

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Autore dell'articolo: Antonio Dilorenzo

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Lascia un commento