Sileo: a Cerignola nasce una nuova associazione culturale e sociale

L’unione fa la forza: e questo vale sempre, soprattutto quando l’intento è di salvaguardare le categorie più fragili e più esposte alle difficoltà della vita. “Sileo” (dal latino “nuovo inizio”) è un’associazione no profit che nasce dall’idea di mettere in atto interventi educativi mirati, rivolti ai cittadini adulti e bambini di Cerignola. La fautrice di questa nuova realtà associativa locale che mira a prevenire e risolvere situazioni di disagio sociale e solitudine che purtroppo aumentano nella nostra città e che spesso vengono trattate marginalmente con indifferenza o trascurate del tutto, è l’autrice Gabriella Seccia, che in molti conoscono per aver letto il suo libro/denuncia intitolato “Diario di una perfetta imperfetta”.

Per creare questa associazione di intervento educativo che opera nel sociale ho coinvolto altri soci che hanno subito mostrato piacere ed entusiasmo di accompagnarmi in tale avventura. Ecco con chi comincerò questo nuovo percorso: Annamaria Senatore, Maria Rosaria Scarano, Mariangela Tufariello, Alessandro Conversano”, spiega Gabriella, da sempre attenta osservatrice della realtà sociale cerignolana.

Vogliamo provare a segnalare piaghe sociali che purtroppo prendono sempre più piede nella nostra città, come il vandalismo, il bullismo, la violenza di genere, il razzismo. Abbiamo stilato un progetto, chiamato “On the Road”, che vede la strada come luogo ideale per prevenire situazioni di disagio sociale, e il cui obiettivo è fornire stimoli positivi e proposte che i ragazzi cercano spesso senza alcun risultato“, prosegue Gabriella.

Il 9 Giugno prossimo ci sarà la presentazione ufficiale dell’associazione “Sileo” con un evento che si terrà presso il Palazzo Fornari. Si tratta di un’esibizione che vedrà insieme ragazzi disabili e non. L’associazione, che si autofinanzia, spera di trovare sostenitori e simpatizzanti per portare avanti le iniziative che si propone. E’ anche partita da pochi giorni una raccolta fondi per garantire a tutti i partecipanti un premio ed un’organizzazione impeccabile!

Per info e contatti: 380-7390593 Gabriella Seccia

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Autore dell'articolo: Cristiana Lenoci

Mi chiamo Cristiana Lenoci, sono laureata in Giurisprudenza e specializzata nel campo della mediazione civile. La mia grande passione è la scrittura, ho maturato una discreta esperienza sul web e collaboro per diversi siti. Ho anche frequentato un Master biennale in Giornalismo presso l'Università di Bari e l'Ordine dei Giornalisti di Puglia.

Lascia un commento