Rapina al portavalori a Bollate: cerignolano in manette. Il video dell’assalto

La Polizia di Stato ha eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in per rapina a portavalori.

L’indagine, condotta dagli agenti della Squadra Mobile della Questura di Milano in collaborazione con la Squadra Mobile della Questura di Foggia e della Polizia Scientifica di Milano, ha permesso di individuare i 7, tutti residenti nelle province di Foggia e di Barletta-Andria-Trani.

Gli arrestati: G.V.D. 41 anni di Cerignola, R.D., 29 anni di Canosa di Puglia, F.M. 43 anni di San Ferdinando di Puglia, C.L. 42 anni di Manfredonia, C.V. 41 anni di Barletta, F.S. 37 anni di Mattinata e A.Q. 43 anni di Mattinata

La rapina al furgone portavalori consumata il 15 ottobre del 2016 in via La Cava.

I rapinatori, armati di fucile a pompa avevano assaltato un portavalori a Bollate (Milano), riuscendo a rubare gioielli storici della ditta Bulgari, collezione “Heritage”, per oltre 4 milioni di euro.

 

Ecco le immagini della rapina e il momento dei primi rilievi della polizia. Nel video si sentono anche le rime chiamate dei testimoni spaventati dai mitra e dai fucili. Sono stati pubblicati dalla questura di Milano, che ha condotto le indagini.

 

 

 

 

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Autore dell'articolo: Antonio Dilorenzo

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Lascia un commento