Mete Costa Azzurra: Le 3 migliori località da visitare e tutto quello che vuoi sapere a riguardo.

Basteranno solo 3 parole per far accendere al vostro animo di vacanzieri la voglia di preparare le
valigie e partire: “Mete Costa Azzurra”.

La Francia è tutta bella e questo ormai si sa, ma se siete in cerca di spiagge bagnate dai vizi più prelibati, di certo non può mancare l’amata Riviera Francese: la Costa Azzurra, che tra lussuria, cupidigia, gola e altre tentazioni vi condurrà verso la scoperta di città mozzafiato e paesaggi marittimi unici nel loro genere. Bisogna però premettere che per visitarla tutta e bene, bisogna adeguatamente conoscere dove soggiornare, cosa e come visitare e le migliori attrazioni e spiagge da non lasciarsi sfuggire.
Per questo, caro lettore, ti suggerisco di leggere con attenzione questo articolo per trarne le migliori mete della costa azzurra, le sue ammalianti spiagge, paesaggi e città emozionanti, ristoranti ed attrazioni di una golosità peccaminosa.

1) Nizza

Per l’estensione e per la storia, Nizza si posiziona al primo posto tra le 3 mete predilette nella Riviera Francese. Incarna perfettamente lo slogan “mete Costa Azzurra”, perché ne incorpora le essenzialità delle sue bellezze, la tradizione e la cultura. Lo vediamo nelle sue attrazioni da sempre più amate e fotografate come: la Promenade des Anglais (la Passeggiata degli Angeli), un viale alberato esteso per tutto il lungo mare. La Promenade è completamente rivestita di piante perennemente in fiore, colorata e suggestiva, abbraccia delicatamente le curve della spiaggia degli Angeli e si estende nell’entroterra verso le lussureggianti case, alberghi e ville che ne incorniciano i confini. La spiaggia degli Angeli è ovviamente il lido principale di, nel quale vi è possibile scorgere un bel mare contornato dagli stabilimenti balneari attrezzati e da alcuni solchi di spiaggia libera.
L’attuale città vecchia di Nizza rientra nel programma di tutela del patrimonio, per i suoi palazzi e chiese di arte barocca, facciate colorate e viuzze, riempita di scorci che devono essere scoperti. Dove mangiare è semplice, in quanto troverete in ogni dove ristoranti e bar: per lo street food una specialità da provare a qualsiasi ora è la socca, una focaccia molto simile alla cecina ligure, cotta in particolari forni a legna.

2) Cannes

Oltre al festival internazionale del cinema, che si tiene ogni anno a Maggio nel Palazzo dei Festival e dei Congressi, Cannes, non finisce di stupirci perché rientra anche nelle mete Costa Azzurra più amate dai turisti di tutto il mondo.
Il suo mare, i suoi sontuosi palazzi in particolare stile Belle Époque e i suoi negozi di lusso che si affacciano sulla Croisette, il celebre viale che costeggia il litorale sabbioso, sono perle da fotografare.
Il vecchio centro di Cannes ha conservato tutta la sua pittoresca e caratteristica atmosfera ricca di storia suggestiva, piccole vie animate da colori vivaci e vi si trovano numerosi ristoranti. Una delle spiagge più amate è la Midi Plage, che si trova nel versante ovest di Cannes. Acqua cristallina e sabbia fine, una spiaggia kilometrica entro la quale è possibile trovare stabilimenti balneari, bar e dei piccoli ristoranti ogni 200 metri, come anche sezioni di spiaggia libera arricchita dei comfort essenziali, quali toilette pubbliche.
Se vi domandate cosa e dove mangiare, la risposta è semplice e si divide in 3 must try: la ratatouille, la bouillabaisse (una deliziosa zuppa di pesce) e i Farcis Niçois (involtini di verdura ripieni di carne).

3) Saint-Tropez

Impossibile è non aver mai sentito parlare della rinomata Saint-Tropez, famosa per le sue spiagge e in particolar modo per la sua viziosa vita notturna. La meta della Costa Azzurra da sempre ambita dai personaggi famosi più disparati, a partire dai pittori, poeti e letterati fino ad arrivare ad attori, cantanti e celebrità di ogni genere.
Di mattina sarete trasportati dentro un mondo fiabesco dipinto di colori pastello: dalle case del centro per poi passare al campanile rosso ed ocra della chiesa di Notre-Dame-de-l’Assomption. Il pomeriggio si tinge di colori caldi e tenui, addolciti dal sole calante che dona ad ogni suo scorcio un’atmosfera da film hollywoodiano stile anni 50’.
Ma la sera, dalla terrazza della fortezza di Citadelle, si possono spiare i ritmi estivi della vita mondana di Saint- Tropez, divisa tra il golfo di Massif des Maures alle isole di Lerins e l’Esterel.
Per gli amanti del mare e dei gossip, la spiaggia consigliata è la Plage des Jumeaux, uno dei lidi sicuramente più conosciuti e battuti dai turisti non solo per la sua bellezza, ma anche per la possibilità di pizzicare qualche celebrità a fare il bagno nel suo mare brillante e cristallino. Per i golosi consiglio di provare le specialità francesi ridipinte dei sapori tropèzienne: dal pane caldo dall’odore inebriante, alla varietà di formaggi francesi accostati con marmellate d’ogni tipo e talmente buone da non poterne più fare a meno.

Un ultimo consiglio: Lasciatevi ispirare!

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

Ciao, mi chiamo Letizia Trenti, ho 22 anni e sono una studentessa universitaria fiorentina iscritta a Lettere Moderne. Scrivere ha sempre fatto parte di me fin dall'infanzia e nel crescere ho appreso che questa passione, così profondamente radicata, potesse darmi un'effettiva possibilità di carriera. Curiosa ed intraprendente cerco sempre di scovare news e novità accattivanti ed interessanti per me e per chi avrà il desiderio di leggere i miei articoli.

Autore dell'articolo: Letizia Trenti

Ciao, mi chiamo Letizia Trenti, ho 22 anni e sono una studentessa universitaria fiorentina iscritta a Lettere Moderne. Scrivere ha sempre fatto parte di me fin dall'infanzia e nel crescere ho appreso che questa passione, così profondamente radicata, potesse darmi un'effettiva possibilità di carriera. Curiosa ed intraprendente cerco sempre di scovare news e novità accattivanti ed interessanti per me e per chi avrà il desiderio di leggere i miei articoli.

Lascia un commento