Lotteria Italia, in Puglia solo tre biglietti fortunati: 25mila euro vinti a Cerignola

Un totale di 205 premi, un importo complessivo di oltre 16 milioni di euro ma solo 75mila euro in viaggio verso la Puglia. Parliamo della Lotteria Italia 2018, che ieri sera ha portato a Sala Consilina, in provincia di Salerno, il ricco premio di 5 milioni di euro del biglietto vincente più prestigioso. Particolarmente fortunata la regione Campania, che piazza sul podio delle vincite più consistenti anche Napoli e Pompei, dove sono stati venduti i tagliandi da 2 milioni e mezzo e 1 milione e mezzo di euro.

Un biglietto da 25mila euro, dei 150 di terza categoria, è stato venduto a Cerignola. A questa vincita si aggiunge un premio da 10mila euro estratto nei giorni antecedenti all’estrazione finale, vinto sempre a Cerignola.

Alle vincite, come ricorda l’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli, di qualunque importo della Lotteria Italia non si applica alcuna forma di ritenuta o prelievo. Pertanto ai vincitori vengono accreditate per intero le somme corrispondenti ai premi stabiliti.

 

Lotteria Italia 2018: tutti i biglietti vincenti

  1. Premio € 5.000.000 serie G numero 154304 venduto a Sala Consilina in provincia di Salerno nella rivendita della stazione di servizio dell’autostrada A3 Salerno – Reggio Calabria.
  2. Premio € 2.500.000 serie E numero 449246 venduto a Napoli nella rivendita di Piazza Principe Umberto;
  3. Premio € 1.500.000 serie E numero 265607 venduto a Pompei in provincia di Napoli nella rivendita di Via Roma 59;
  4. Premio € 1.000.000 serie P numero 386971 venduto a Torino nella rivendita di Corso Traiano 158
  5. Premio € 500.000 Sempre in una stazione di servizio, ma sulla autostrada A1 Milano Napoli è stato venduto l’ultimo biglietto vincente dei prime di prima categoria, serie F numero 075026 venduto a Fabro in provincia di Terni.

IN PUGLIA

Premi di terza categoria sono stati venduti in Puglia. Segnaliamo il biglietto vincente serie I numeri 449362 venduto a Modugno, il biglietto serie I numero 347875 venduto ad Acquaviva delle Fonti, il biglietto serie M numero 076110 venduto a Cerignola.

COSA FARE SE SI POSSIEDE UN BIGLIETTO VINCENTE

I premi dei biglietti vincenti sono pagati da Lotterie Nazionali s.r.l., agli esibitori dei biglietti dopo le opportune verifiche. I biglietti devono essere presentati o fatti pervenire entro il 180° giorno successivo a quello della pubblicazione del Bollettino Ufficiale sul sito istituzionale.

I biglietti vincenti, integri ed in originale, devono essere presentati all’Ufficio Premi di Lotterie Nazionali s.r.l. – viale del Campo Boario 56/d 00154 Roma – o, in alternativa, fatti pervenire, a rischio del possessore, al medesimo Ufficio Premi a mezzo raccomandata A/R indicando le generalità, l’indirizzo del richiedente e le modalità di pagamento richieste (assegno circolare, bonifico bancario o postale).

I biglietti possono essere presentati presso uno sportello di Intesa Sanpaolo; in tal caso la banca provvede al ritiro del tagliando vincente ed al suo inoltro a Lotterie Nazionali S.r.l., rilasciando apposita ricevuta. Il premio può essere reclamato solo e unicamente dietro presentazione del biglietto integro e in originale, quindi in caso di smarrimento il premio non potrà essere pagato.

 

 

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Autore dell'articolo: Antonio Dilorenzo

CEO e founder di NexWeb.it è l'ideatore di Cerignolaonline.it

Lascia un commento