Detenzione ai fini di Spaccio: arrestata cittadina albanese

CERIGNOLA – I Carabinieri della Stazione di Cerignola, nel corso di un mirato servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti nella città ofantina, hanno tratto in arresto per detenzione ai fini di spaccio B. E., 28 enne di origine albanese, già nota alle forze dell’ordine.

Nel corso di una perquisizione domiciliare presso la sua abitazione, a Cerignola, i militari hanno rinvenuto 200 grammi di marijuana e vario materiale per il confezionamento della sostanza.

Droga e materiale sono stati sequestrati, la donna è stata dichiarata in arresto e, dopo le formalità di rito, su disposizione della Procura di Foggia è stata sottoposta agli arresti domiciliari.

Condividi per favore sui tuoi social preferiti

Invia i tuoi comunicati stampa alla mail direzione@cerignolaonline.it

Autore dell'articolo: Comunicato Stampa

Invia i tuoi comunicati stampa alla mail direzione@cerignolaonline.it

Lascia un commento